venerdì 4 marzo 2011

Una giornata grigia..

E' molto facile per un isolano (e in genere per chiunque viva vicino al mare) essere metereopatico.
Oggi il cielo è grigio e non si decide nemmeno a piovere.
Resta questo senso di oppressione sulla testa e un po' di freddo (non tanto a dir la verità), e un po' di umido (tanto, a dir la verità).
Avvolgiamo i nostri barattoli con un della lana tricottata (anche le maniche di un vecchio maglione) e così il davanzale assume un aspetto coccoloso.
Mettiamo dei gufi in feltro colorato nelle stanze dei mostrilli. Io li trovo simpaticissimi.
E poi una passione che inizia a diventare malsana: le cassette di legno riadattate a pezzi d'arredo!

7 commenti:

  1. Qui stanotte ha nevicato...basta non se ne può più!
    Che carini i gufetti...e anche l'idea delle casssett...
    ma il link non si apre...almeno qui da me!
    un bacio
    Mari

    RispondiElimina
  2. Sono un disastro con i LInk!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Metereopatica a rapporto!
    Odio questo tempo , mi sento il vento dentro la testa...

    RispondiElimina
  4. Odio il tempo brutto e anche a me causa malessere... ho tantissima voglia di sole e primavera... non ne posso proprio più! Mi piacciono tutte le foto che hai postato ma anch'io non riesco ad aprire il link...

    RispondiElimina
  5. Ormai è un inno nazionale...basta maltempo!!!Vogliamo la primavera!!
    Ciao,
    Anna

    RispondiElimina
  6. Mi sono innamorata dei gufetti!

    Ciao e buon week-end,

    Arianna

    RispondiElimina
  7. C'è una sorpresa per te!
    Spero di farti felice ♥
    http://lamiacasanelvento.blogspot.com/2011/03/sunshine-award-2011-liebster-blog.html
    Baci...
    Marì

    RispondiElimina